• 17 Maggio 2021 23:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Nodo riforme, i punti chiave

Feb 28, 2017

PRIVATIZZAZIONI

Piano da 8 miliardi nel 2017


Nel nuovo piano nazionale di riforme che entrer nel Def di aprile tornano centrali le privatizzazioni: l’obiettivo di portare gi quest’anno fino a 8 miliardi (cinque decimali di Pil) con la seconda tranche di Poste e con Ferrovie. Non solo un problema di cassa, per abbattere il debito pubblico, a orientare queste scelte, che hanno l’obiettivo esplicito di far crescere l’efficienza manageriale delle aziende interessate senza rinunciare al controllo dello Stato

CRESCITA

Incentivi fiscali e taglio cuneo


Per migliorare il rapporto debito- Pil, necessario passare anche per una spinta alla crescita, come ha ricordato lo stesso rapporto Ue della settimana scorsa evocando l’effetto valanga che fa crescere il valore del debito quando i tassi corrono a ritmi pi vivaci rispetto al Pil. Da questo punto di vista, il piano nazionale delle riforme del governo proseguir sul sentiero degli incentivi fiscali alla crescita, e dovr mettere in agenda anche un taglio al cuneo fiscale

CONCORRENZA

Sbloccare il testo in parlamento


Per far ripartire la crescita, il governo punta anche a rilanciare la concorrenza, che oltre ad avere un ruolo chiave nel piano nazionale delle riforme dovr passare attraverso l’accelerazione del disegno di legge in Parlamento ormai da due anni. La macchina, per, deve ripartire subito anche perch il governo intende utilizzare la misura per approvare la norma anti-scalata, cio l’obbligo di comunicare al mercato i proprio obiettivi da parte di chi intende aggredire una societ quotata e attiva nei settori strategici.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close