• 18 Maggio 2021 1:00

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Dal 4 al 7 aprile a Gaeta il Festival dei giovani targato Luiss

Feb 27, 2017

Una kermesse fatta dai giovani per i giovani, dove i “millenials” possono esprimere liberamente il proprio talento. E confrontarsi su economia e ambiente, informazione e politica, ma anche scuola, immigrazione, Europa, integrazione, innovazione. il Festival dei giovani, la manifestazione organizzata da Luiss con Intesa Sanpaolo, Wind Tre, Anpal e Umana che si svolger dal 4 al 7 aprile a Gaeta (Latina). Nata da un’idea dell’imprenditrice Fulvia Guazzone, l’evento – in collaborazione con Strategica community Srl e il Comune di Gaeta – vedr la partecipazione di imprenditori, docenti universitari, startuppers, personaggi del mondo della formazione e dell’informazione, dello sport e dello spettacolo, che arriveranno nella cittadina laziale per valorizzare le proposte dei ragazzi tra i 16 ed i 19 anni presenti al Festival.

Studenti protagonisti, a Gaeta torna il Festival dei giovani

Al Festival 3.500 aspiranti giornalisti in alternanza

Alla prima edizione del Festival hanno partecipato 10mila ragazzi provenienti dalla scuole di tutta Italia e attualmente, spiega la Luiss, sono gi 4mila gli allievi degli istituti superiori impegnati nei progetti di alternanza scuola lavoro organizzati grazie all’evento. Mentre 3.500 sono i giovani aspiranti reporter che gi collaborano al social journal creato on line sulla piattaforma Noisiamofuturo e che, nel corso della kermesse, pubblicheranno ogni giorno articoli, video, post, poesie e racconti. un Festival dell’ascolto – spiega l’ideatrice Fulvia Guazzone, Ceo & Founder di Strategica Community, la societ autrice dei principali format di comunicazione verso giovani – Oggi tutti parlano di giovani e ai giovani, ma noi siamo convinti che i ragazzi debbano soprattutto essere ascoltati, con attenzione e disponibilit al confronto. Dello stesso avviso Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della Luiss, che sottolinea come i ragazzi oggi desiderano un luogo per capirsi e per farsi capire e per costruire il proprio futuro, con una consapevolezza: che contaminarsi di idee, pensieri, progetti sempre fonte di arricchimento.

Il programma

Si inizia marted 4 aprile con la sezione dedicata agli aspiranti giornalisti e occasioni di per riflettere sui temi della sostenibilit ambientale, ma anche sul fenomeno crescente del bullismo e del cyberbullismo. Mercoled 5 l’attenzione si sposter sul mondo delle imprese e del lavoro, con il laboratorio di educazione finanziaria del Museo del Risparmio e le molte iniziative dedicate al mondo del fare impresa con Intesa Sanpaolo. Il programma prevede anche attivit di orientamento scolastico e professionale, tra le quali le simulazioni dei test d’ammissione curate dall’orientamento Luiss, che si alterneranno a una serie di eventi come la Premiazione dei finalisti di “Giovani Parole” e delle migliori recensioni fatte degli studenti ai primi classificati del premio Bancarella. Spazio, poi, anche alla salute e alla prevenzionecon la proiezione del Docufilm “Sliding drugs”, realizzato dai ragazzi in collaborazione con il ministero della Salute e allo sport, con le testimonianze dei giovani medagliati del Coni.

Per consultare il programma: www.festivaldeigiovani.it

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close