• 18 Luglio 2024 10:47

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Via il braccialetto elettronico, Ilaria Salis adesso è libera

Giu 14, 2024

AGI – Ilaria Salis torna libera dopo la decisione del Tribunale di Budapest di revocarle gli arresti domiciliari e toglierle il braccialetto elettronico. Lo confermano all’AGI i legali italiani Mauro Straini ed Eugenio Losco. La richiesta di scarcerazione era stata presentata dal suo avvocato ungherese Gyorgy Magyar subito dopo la sua elezione come eurodeputata con Avs. Ora la 39enne, accusata in Ungheria di lesioni pluriaggravate per la sua presunta partecipazione negli scontri del 10 febbraio 2023 a Budapest con i neonazisti europei alla vigilia del “Tag der Ehre”, puo’ tornare in Italia. 

 

“Ottime notizie: l’eurodeputata Ilaria Salis è libera! Si tratta di una vittoria significativa per la giustizia e di una sconfitta per i leader repressivi di estrema destra come l’ungherese Viktor Orbàn”, così scrive su X il Gruppo della Sinistra al Parlamento europeo. 

 

 

“Finalmente! Siamo felici della notizia che giunge da Budapest, l’europarlamentare Ilaria Salis ora può tornare in Italia e potrà svolgere la sua nuova funzione a cui l’hanno indicata centinaia di migliaia di elettori – scrivono in una nota Angelo Bonelli e Nicola Fratoianni di Avs -.  Il nostro grazie va a tutti e a tutte coloro, che come noi, in questi mesi si sono indignati e non si sono rassegnati alla terribile condizione in cui era tenuta nelle carceri di Orban. Ora potra’ difendere insieme a noi i diritti civili e sociali dei piu’ deboli. La aspettiamo”. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close