• 13 Maggio 2021 8:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

UnicusanoFondi, Pochesci riabbraccia Mucciante

Feb 16, 2017

giovedì 16 febbraio 2017 06:42

UnicusanoFondi, Pochesci pronto a riabbracciare Tiziano Mucciante. Il difensore del club dell’Università Niccolò Cusano che si era infortunato quattro mesi fa è pronto a tornare in campo e ai microfoni di Radio Cusano Campus ha dichiarato: “Sto bene, non vedo l’ora di essere utile a mister Pochesci e alla squadra della Ricerca Scientifica”.

RITORNO. Di nuovo in campo a distanza di quattro mesi. Era il 25 settembre, durante la partita che l’UnicusanoFondi stava sostenendo in casa con la Juve Stabia, che un serio infortunio al ginocchio lo costrinse a dare forfait dando inizio a un lungo periodo di stop forzato. Sabato pomeriggio Tiziano Mucciante ha fatto nuovamente la sua apparizione sul rettangolo di gioco per un impegno ufficiale, vestendo la maglia della Juniores Nazionale impegnata in casa; al di là dell’esito del confronto, era importante tornare a respirare il clima partita, anche e soprattutto per capire che il peggio appare davvero alle spalle. «E’ stato un po’ come tornare al passato, perché di gare con i giovani non ne giocavo da un pezzo» sorride il difensoredegli universitari. «Comunque sono stati 90 minuti giocati in scioltezza e senza particolari problemi, questa era la cosa che mi interessava in maniera particolare».

IL RECUPERO. Quattro mesi trascorsi tra operazione, infermerie e riabilitazione, che avevano già costituito un ricordo nel momento in cui mister Pochesci lo ha convocato in prima squadra, portandolo con sé in panchina nelle sfide interne contro Catania e Melfi. Il match giocato contro i giovani del club dell’Università Niccolò Cusano ha dato una spinta ulteriore verso il pieno recupero. «Adesso dobbiamo guardare avanti, il mio intento è quello di crescere nella tenuta atletica e fisica, in modo da poter tornare pienamente utile quando l’allenatore lo riterrà opportuno» conferma l’esperto calciatore dell’UnicusanoFondi, che ha commentato positivamente anche le recenti prove dei suoi compagni: «Nelle ultime due uscite interne abbiamo raccolto quattro punti ed è un bottino di tutto rispetto, sul campo della Juve Stabia abbiamo impattato, ma è un risultato che conferma le buone cose viste sinora; non era facile far bene, ma credo che la prestazione sia stata più che rilevante. E ora – conclude Mucciante – la determinazione deve essere quella di attendere il Monopoli convinti nell’andare a caccia dei tre punti. Soltanto così possiamo iniziare a migliorare la nostra posizione in graduatoria».

IL TEST. Ieri pomeriggio, l’UnicusanoFondi ha disputato il classico test di metà settimana con la Berretti, nella quale il tecnico ha tratto le indicazioni in vista della gara da giocare contro i biancoverdi pugliesi. I rossoblù torneranno in campo quest’oggi e, successivamente, domani pomeriggio, per poi spostarsi all’Holiday Village, sede del ritiro pre-partita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close