• 17 Luglio 2024 23:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

NBA, Conley affossa i Clippers. Warriors straripanti

Nov 5, 2017

domenica 5 novembre 2017 08:54

ROMA – Un’altra vittima illustre finisce nel carniere dei Memphis Grizzlies che questa notte hanno sconfitto 113-104 i Los Angeles Clippers, giunti al terzo ko nelle ultime quattro gare. Guidati da Mike Conley (22 punti) e Marc Gasol (21 punti e 6 rimbalzi), i Grizzlies hanno tentato nel secondo quarto di lasciare sul posto i Clippers – a cui non sono bastati i 30 punti di Griffin e i 10 di Danilo Gallinari che ha raccolto anche 4 rimbalzi e distribuito 6 assist – volando a +12 (51-39). I californiani non si sono persi d’animo e ad inizio terzo quarto hanno siglato la parità a quota 68. Memphis è però riuscita a non crollare e, spinta anche dall’ottimo contributo delle seconde linee – su tutte Tyreke Evans che di punti be ha messi a referto 20 -, ha condotto in porto il successo senza eccessivi patemi.

WARRIORS INARRESTABILI – Ottavo successo di fila invece per i Golden State Warriors che non hanno lasciato scampo ai Denver Nuggets, superati 127-108. Sugli scudi, ancora una volta, l’accoppiata composta da Kevin Durant (25 punti, 7 rimbalzi e 7 assist) e Steph Curry (22 punti con 5/10 da tre). I campioni in carica hanno provato a dare una spallata già nel primo quarto agli avversari (36-23) che però sono rimasti aggrappati al match grazie anche ad un parziale di 15-0 in apertura di secondo quarto. Al rientro dagli spogliatoi poi è arrivata l’accelerata decisiva di Curry e compagni che hanno definitivamente chiuso i conti con un ulteriore break di 43-21.

LE ALTRE – Infine nella notte sono arrivate anche le vittorie di Pistons (108-99 sui Kings), Timberwolves (112-99 sui Mavericks) e Pelicans (96-90 sui Bulls).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close