• 15 Giugno 2024 6:40

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Napoli, Hamsik e il gol stregato

Nov 5, 2017

di Antonio Giordano

domenica 5 novembre 2017 09:00

NAPOLI – Proprio tu? E chi l’avrebbe mai sospettato, che un bel giorno si sarebbero smarriti nel bosco ad inseguire Hamsik? È l’anno (vabbé il trimestre) «orribile» – o magari semplicemente terribile – e in quell’ingorgo tra Champions e campionato, nel caos d’un avvio comunque stordente, c’è un capitano che insegue se stesso e la rotta perduta…

Dov’eravamo rimasti? Nella fantasia più sfrenata, nell’allegria più incontrollabile, in quella dimensione favolistica costruita nel decennio ch’è servito per arrivare a un passo (che poi sarebbe un gol) dal trono: Diego è lì, immobile e rassegnato, perché accadrà, ovvio che prima o poi succederà, però intanto, manco fosse una «maledizione», oppure una perfida traiettoria della sorte, Hamsik s’è fermato proprio dinnanzi all’ultimo gradino, quello della centoquindicesima rete.

Chievo-Napoli: segui la diretta dalle ore 15

NO LIMITS – È il calcio, nelle sue amabili (?) contraddizioni, nella sua diabolica esistenza, nei paradossi che trasformano un goleador (mica occasionale) in un bomber part-time, un dettaglio all’interno d’un sistema che l’ha esaltato appena un anno fa, trascinandolo come statura tra l’elite dei cannonieri, con un rendimento stagionale da centravanti (quasi): quindici reti, quattordici assist e la cresta che comincia a far posto alla corona del Re. (…)

Leggi l’articolo intero sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close