• 29 Giugno 2022 20:41

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

La microcar che si ricarica con il sole

Mag 19, 2022

Ci sono voluti tre anni di sviluppo per poter realizzare la nuova microcar alimentata attraverso l’energia del sole. Un progetto molto lungo che finalmente sta arrivando a compimento, una piccola vettura agile per la mobilità urbana e perfetta per i clienti europei, viste le dimensioni molto ridotte.

È la soluzione perfetta per le emissioni urbane e per spostarsi nel traffico in città. Facile da guidare come un motorino, ma in grado di offrire lo stesso comfort e la sicurezza di un’auto.

Com’è fatta la nuova Solar City Car

La nuova auto alimentata a energia solare (questa ve la ricordate?) rappresenta una soluzione sicura, rapida e conveniente, ma anche sostenibile – per le esigenze di mobilità quotidiana di ogni automobilista. Sarà la vettura più comoda per andare al lavoro, a fare spese e commissioni, a portare i bambini a scuola e per ogni viaggio giornaliero. Il veicolo perfetto senza il costo e la scomodità del parcheggio, della tariffazione, del traffico in città. La nuova microcar Squad è spaziosa e confortevole, stabile e molto sicura. Vanta una struttura antiurto completa, roll bar e cinture, non è necessario il casco. La nuova auto solare è sostenibile e divertente.

La microcar che si carica da sola

L’auto ricarica automaticamente le batterie con l’energia solare grazie al pannello posizionato sul tetto. Zero emissioni, ricarica gratuita e silenziosa. Anche nei Paesi del nord il sole è abbastanza per fornire energia sufficiente per un uso urbano. Il pannello solare può caricare fino a 20 km di autonomia al giorno e l’utilizzo medio delle microcar è di circa 12 km al giorno. Quando è necessaria una maggiore autonomia, le batterie portatili possono essere ricaricate direttamente da una normale presa di corrente.

Il comfort a bordo

La posizione di seduta della microcar che funziona con l’energia solare è alta e molto comoda, l’auto vanta un facile accesso attraverso le grandi aperture delle porte. Il cruscotto basso consente di avere lo spazio ideale per appoggiare borse e persino un laptop senza bloccare la visuale dal vetro anteriore. Il cruscotto include un supporto per smartphone con ricarica USB. Nella parte posteriore invece è stato inserito un ampio vano portaoggetti che può essere addirittura ingrandito ribaltando il sedile del passeggero. Come optional è possibile anche richiedere l’aria condizionata.

Squad Mobility, la microcar a energia solare

Squad Mobility, la prima Solar City Car per tutti

Il prezzo

Si tratta di una vettura conveniente e accessibile a tutti (non è la prima volta che parliamo di una “vettura solare”), con un prezzo di partenza pari a 6.250 euro. Nella maggior parte delle città in Europa sarà possibile parcheggiare l’auto senza dover pagare alcuna tariffa, oltretutto la nuova vettura di Squad Mobility è efficiente dal punto di vista energetico, con un consumo inferiore rispetto ai trasporti pubblici per persona per chilometro.

La sua lunghezza di soli 2 metri rende la Squad molto facile sia da parcheggiare che da manovrare e spostate nel traffico urbano. L’auto è molto compatta e raggiunge la velocità massima di 45 km/h, questo permette manovre facili e veloci in città, evitando traffico, congestione e blocchi stradali. Si tratta di un’auto che offre il massimo della sicurezza, la sua struttura antiurto offre una buona protezione per i passeggeri. L’auto a energia elettrica ha ovviamente cinture di sicurezza e poggiatesta standard.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close