• 4 Ottobre 2022 6:40

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Incendio a Pantelleria, case evacuate e turisti in fuga  

Ago 18, 2022

AGI – Un incendio di vaste proporzioni è divampato nella zona di Cala Gadir a Pantelleria. Sul posto operano i vigili del fuoco, aiutati da volontari. Un forte vento di scirocco ha alimentato e fatto avanzare le fiamme. “Tutte le case nell’area sono state evacuate”, ha spiegato all’AGI Sebastiano Mazzarino, guida ufficiale del parco nazionale Isola di Pantelleria, e le fiamme si stanno estendendo ad altre zone, agevolate dal fatto che “si tratta di macchia mediterranea”. Cala Gadir è un sito di forte interesse turistico, in cui si trova, tra le altre, la villa di Giorgio Armani.

Con il passare delle ore la situazione sembra però assestarsi. “Sì, è migliorata, speriamo che prosegua in questo modo”, conferma all’AGI il sindaco di Pantelleria, Vincenzo Vittorio Campo. “La situazione è più tranquilla – ha proseguito Campo – le fiamme con lo scirocco sembrano andare verso il mare, ma vi sono ancora dei focolai difficile da raggiungere. L’area è sicuramente piuùcircoscritta rispetto a prima. Non vi sono stati feriti, ma molta paura“.

Dopo un’estate torrida e piena di #incendi questa sera anche la mia amata #Pantelleria brucia.

Un incendio doloso qui dove nemmeno possono arrivare i canadair a causa del vento. Basta incendi dolosi, chi deturpa il nostro patrimonio deve pagarla carissima!! pic.twitter.com/zrunjYIfyE

— Myrta Merlino (@myrtamerlino)
August 17, 2022

A pubblicare le foto dell’incendio, tra gli altri, e Myrta Merlino, conduttrice di La7, che twitta: “Dopo un’estate torrida e piena di #incendi questa sera anche la mia amata #Pantelleria brucia. Un incendio doloso qui dove nemmeno possono arrivare i canadair a causa del vento. Basta incendi dolosi, chi deturpa il nostro patrimonio deve pagarla carissima!!” .

“È un tipico scenario da incendio doloso”. Questo il commento all’AGI del capo della Protezione civile siciliana, Salvatore Cocina, riferendosi all’incendio divampato a Pantelleria. “Mi dicono – ha spiegato – che è stato appiccato in più punti contemporaneamente, e nel tardo pomeriggio, quando con l’avvicinarsi del buio i canadair non possono operare”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close