• 14 Agosto 2022 14:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Milan, Montella: «Potrei convocare Montolivo, su Mbappè…»

Apr 22, 2017

sabato 22 aprile 2017 12:38

MILANO – É già passata più di una settimana da quando si è definitivamente conclusa l’era Berlusconi e il Milan ha inaugurato il nuovo ciclo. A commentare questi primi giorni della nuova proprietà cinese è stato Montella che ha dichiarato: “Non ho parlato del mio contratto con la nuova società. Non ce n’era bisogno. Io e i nuovi dirigenti ci stiamo conoscendo. I programmi sono importanti e stiamo facendo delle valutazioni“. “Io e Mirabelli– ammette il tecnico – siamo andati a vedere una partita insieme per conoscerci meglio. Io non voglio fare una lista, ci sarà un budget, si sta scegliendo un metodo di gioco e in base a questo si cercheranno rinforzi che possano essere utili. A Montecarlo abbiamo visto grandi giocatori ma Mbappè è fuori budget“.

«AL REAL MADRID VOLEVANO GALLIANI»

TIFOSO SCATENATO – Montella ha inoltre confermato di non aver sentito Berlusconi ma ha confermato la presenza allo stadio di Adriano Galliani. L’ormai ex amministratore delegato sarà a San Siro per seguire la gara contro l’Empoli di domani pomeriggio: “Ci fa piacere, avremo un tifoso scatenato in più. Dopo il derby lui e Maiorino erano molto contenti” ha concluso l’allenatore.

THIAM SFIDA IL MILAN

VERSO L’EUROPA – “Le gare con Empoli e Crotone sono fondamentali per la rincorsa all’Europa. Forse più delle partite con Roma e Atalanta perché sono più difficili da preparare per l’euforia della rimonta nel derby. L’Empoli è una squadra organizzata che avrà meno paura e meno timore dopo la vittoria con la Fiorentina“. Così Montella ha commentato i prossimi impegni della propria squadra. Restano ancora 6 partite da giocare per raggiungere il traguardo Europa ma il tecnico è fiducioso: “Vedo la squadra molto coinvolta e partecipe, sono convinto che faremo un grande finale di stagione“. E per quanto riguarda la polemica con Pioli? “Sento la rivalità con l’Inter, ma non oltre il dovuto. Con lui non c’è nessun problema“. Poche le indiscrezioni su convocati e formazione: “Domani potrei convocare Montolivo. Bacca? Si parla troppo del suo gioco, facciamo grande affidamento su di lui“.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close