mercoledì 14 dicembre 2016 09:24

ROMA – 71 milioni di euro per Oscar: stando ai media britannici, sarebbe questa la sconvolgente offerta arrivata sulla scrivania di Antonio Conte (in sterline, 60 milioni). A presentarla sarebbe stato lo Shangai SIPG allenato da André Villas Boas e nel quale milita anche Hulk, che presto potrebbe quindi abbracciare il connazionale nel club asiatico. Si tratterebbe dell’acquisto più costoso di sempre della Super League cinese, superando proprio quello di Hulk per lo stesso club, che lo scorso giugno versò 56 milioni di euro allo Zenit e offrì un contratto al giocatore di 19 milioni annuali. Oscar, acquistato dai Blues nel 2012 per 22,5 milioni dall’Internacional, ha perso sempre più peso nel club londinese, soprattutto a partire dall’arrivo di Conte. L’ultima partita giocata da titolare dal fantasista brasiliano risale infatti allo scorso 16 settembre, nella sconfitta interna contro il Liverpool per 1-2.

CHELSEA, TERRY SMETTE

AZPILICUETA RINNOVA FINO AL 2020