• 3 Dicembre 2021 12:01

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

«I tuoi diritti»: come proteggere il proprio risparmio

Ott 10, 2016

Quando ci si presenta in una banca per aprire un conto corrente o per ottenere un mutuo oppure un finanziamento, il risparmiatore pu avere l’impressione di una “forza” sovrastante rispetto alle sue esigue possibilit. La disparit delle forze appare evidente. In caso di conflitto, il risparmiatore pu immaginare schiere di avvocati a tempo pieno per contrastare le sue rivendicazioni. Pi di quanto potrebbe mai permettersi di sostenere. La conoscenza pur vaga dei tempi della giustizia potrebbe ancor di pi indurre a desistere, in una situazione di conflitto, dal cercare di far valere i propri diritti. Eppure gli ultimi anni sono stati caratterizzati dall’estensione dell’ambito di giustiziabilit delle rivendicazioni anche pi “marginali” dei cittadini. Questo grazie anche all’Europa e alle norme sulla protezione dei risparmiatori e a quelle di tutela dei consumatori. Ma la difesa parte anche dalla conoscenza di alcuni princpi base della finanza: saper come scegliere un consulente, come calcolare la variabile fiscale. All’interno del quinto volume della collana de Il Sole 24 Ore I tuoi diritti, in edicola con il quotidiano marted 11 ottobre e dedicato al risparmio, il lettore viene guidato, anche attraverso esempi, domande e risposte, all’insieme delle leggi che lo riguardano: dagli strumenti del risparmio alla scelta dell’intermediario e al verbale di consulenza, da come presentare il ricorso alle regole del fisco.

Condominio: come fare a scegliere il portiere

Il concetto di fiducia ed il voler far parte della squadra vale anche nel momento in cui si deve instaurare un rapporto di lavoro. Trasferito in ambito condminiale, questo significa che, nella fase di selezione di un nuovo portiere, sar necessario valutare, nei limiti del possibile, che l’aspirante lavoratore sia la figura adatta per gettare le basi di un legame di stima: innegabile che pur svolgendo compiti “di semplice attesa”, il custode di condminio debba essere persona di responsabilit e affidabilit. Prima di passare alla selezione sar opportuno che l’assemblea si sbilanci su ci che sta cercando: un portiere con alloggio o senza alloggio? Un dipendente oppure un’impresa che si occupi delle pulizie? Da tenere in considerazione anche la distanza tra casa e luogo di lavoro, soprattutto se si deve selezionare un portiere con abitazione al di fuori del condminio, che debba effettuare la rotazione sacchi al mattino presto. Su Il Sole 24 Ore di marted 11 ottobre tutti i consigli utili e gli accorgimenti, anche contrattuali, da tener presente nella scelta del portiere di condminio.

Fisco, tutte le mosse dopo l’assegnazione degli immobili ai soci

Comunicazione all’inquilino e all’agenzia delle Entrate. Ma anche verifica sull’eventuale Iva dovuta gi a partire dalla prossima liquidazione. La chiusura dell’assegnazione degli immobili ai soci comporta una serie di adempimenti da gestire sia a carico dei soci che della societ. Su Il Sole 24 Ore di marted 11 ottobre tutti gli approfondimenti con il vademecum per i professionisti che accompagnano i contribuenti in questa fase. Fari puntati anche sugli effetti nel Registro delle imprese con la trasformazione da societ commerciale (Spa, Srl, Snc, Sas) in societ semplice.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close