• 16 Maggio 2021 2:04

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Tiro a volo: Cenci, uccisi da burocrati

Feb 27, 2017

lunedì 27 febbraio 2017 17:05

(ANSA) – NEW DELHI, 27 FEB – “Oggi in pedana non ci sonostate ansia e tensione agonistica, solo rabbia e amarezza.vorrei raccontare la storia di venti anni di impegno, sacrificioe amore per lo sport. Quello vero, dove i sogni si realizzanosulle pedane e non nei ristoranti e nelle sale dei grandialberghi, in cui 3 burocrati decidono il destino degli atleti: èmia convinzione che 3 siano i burattinai che hanno tirato ifili di questo teatrino”. E’ lo sfogo del ct dell’Italia delDouble Trap Mirco Cenci che oggi ha parlato al termine dellaprova di Cdm disputata a New Delhi – vinta dall’australianoJames Willet – dell’esclusione dai prossimi giochi di Tokyo 2020della disciplina del tiro a volo. “Non posso mascherare il miorancore – attacca Cenci – verso coloro che, solo pochi mesi faall’Olimpiade di Rio, mi hanno stretto la mano mentre dinascosto affilavano il coltello per colpire l’agnellosacrificale e uccidere la nostra passione e la più spettacolaredelle discipline del tiro a volo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close