• 18 Maggio 2021 0:38

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Istat, vendite 2016 quasi ferme, +0,1%

Feb 23, 2017

giovedì 23 febbraio 2017 10:22

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – Nel complesso del 2016 le venditedel commercio al dettaglio sono rimaste “sostanzialmentestabili” in valore con una crescita dello 0,1% rispetto al 2015.In volume c’è stato invece un calo dello 0,3%. Lo comunical’Istat. Sono aumentati gli acquisti solo nelle imprese dimaggiore dimensione (+1,2% in valore per quelle da sei a 49addetti e +0,9 per quelle con almeno 50 addetti) mentre sonodiminuiti ancora nelle imprese più piccole, che hanno visto unaflessione dell’1,8%. All’interno della grande distribuzione, a trainare sono statiancora una volta i discount alimentari (+2%) e i grandi esercizispecializzati in prodotti non alimentari (+1,7%). Sono cresciutimolto di meno i supermercati (+0,2%) e gli ipermercati hannoregistrato una flessione dello 0,5%. Sempre nella media dello scorso anno gli acquisti alimentarisono aumentati dello 0,1% in valore e calati dello 0,1% involume mentre quelli non alimentari sono rimesti invariati invalore e hanno perso lo 0,6% in volume.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close