• 14 Agosto 2022 15:02

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Carlos Sainz conquista a Silverstone la prima pole position della carriera

Lug 2, 2022

AGI – Prima pole position in carriera per un super Carlos Sainz, che partirà davanti a tutti nel Gran Premio di Gran Bretagna. Il pilota spagnolo, sul bagnato di Silverstone, fa volare la sua Ferrari in una sessione di qualifiche pazza, in cui in tanti potevano lottare per la prima piazza. Beffato Max Verstappen all’ultimo tentativo, con l’olandese della Red Bull che scatterà secondo davanti all’altra Ferrari di Charles Leclerc. Quarto Lewis Hamilton con la Mercedes, mentre la seconda Red Bull di Sergio Perez scatterà dalla quinta casella. Di seguito la griglia di partenza del GP di Gran Bretagna: 1 Sainz, 2 Verstappen, 3 Leclerc, 4 Hamilton, 5 Perez, 6 Norris, 7 Alonso, 8 Russell, 9 Zhou, 10 Latifi, 11 Gasly, 12 Bottas, 13 Tsunoda, 14 Ricciardo, 15 Ocon, 16 Albon, 17 Magnussen, 18 Vettel, 19 Schumacher, 20 Stroll.

Felicissimo il ferrarista spagnolo: “Non era facile sulla pioggia, c’erano diverse pozzanghere ed era alto il rischio di perdere la macchina rovinando il giro. Alla fine non mi sembrava un giro speciale, ma è venuto fuori un super tempo quasi sorprendente. La gara di domani? Abbiamo un buon passo, sicuramente c’è la possibilità di difendere il primo posto e puntare alla vittoria, ma dietro metteranno pressione”.

AGI – Prima pole position in carriera per un super Carlos Sainz, che partirà davanti a tutti nel Gran Premio di Gran Bretagna. Il pilota spagnolo, sul bagnato di Silverstone, fa volare la sua Ferrari in una sessione di qualifiche pazza, in cui in tanti potevano lottare per la prima piazza. Beffato Max Verstappen all’ultimo tentativo, con l’olandese della Red Bull che scatterà secondo davanti all’altra Ferrari di Charles Leclerc. Quarto Lewis Hamilton con la Mercedes, mentre la seconda Red Bull di Sergio Perez scatterà dalla quinta casella. Di seguito la griglia di partenza del GP di Gran Bretagna: 1 Sainz, 2 Verstappen, 3 Leclerc, 4 Hamilton, 5 Perez, 6 Norris, 7 Alonso, 8 Russell, 9 Zhou, 10 Latifi, 11 Gasly, 12 Bottas, 13 Tsunoda, 14 Ricciardo, 15 Ocon, 16 Albon, 17 Magnussen, 18 Vettel, 19 Schumacher, 20 Stroll. Felicissimo il ferrarista spagnolo: “Non era facile sulla pioggia, c’erano diverse pozzanghere ed era alto il rischio di perdere la macchina rovinando il giro. Alla fine non mi sembrava un giro speciale, ma è venuto fuori un super tempo quasi sorprendente. La gara di domani? Abbiamo un buon passo, sicuramente c’è la possibilità di difendere il primo posto e puntare alla vittoria, ma dietro metteranno pressione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close