• 14 Maggio 2021 8:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Arrestato latitante Antonino Pesce

Gen 29, 2017

domenica 29 gennaio 2017 09:12

(ANSA) – GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 29 GEN – Icarabinieri del Reparto operativo del Comando provinciale diReggio Calabria e quelli della Compagnia carabinieri, insiemeallo Squadrone cacciatori Calabria, hanno arrestato il latitanteAntonino Pesce, di 34 anni, ritenuto il reggente dell’omonimacosca, si nascondeva in un appartamento a Gioia Tauro. L’arrestoè avvenuto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelareemessa dal gip di Reggio Calabria su richiesta della Dda, perassociazione mafiosa e traffico internazionale di sostanzestupefacenti. Pesce era latitante da luglio 2016, quando si erasottratto ad un provvedimento di fermo emesso dalla Ddanell’ambito dell’operazione Vulcano condotta dalla Guardia difinanza. L’uomo è stato individuato in un’abitazione nella zonamarina di Gioia Tauro. Grazie ad attività tecnica ed alleconoscenze del territorio, i carabinieri lo hanno bloccato in unappartamento dove, verosimilmente, si era recato per incontrarela compagna ed i figli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close