• 7 Ottobre 2022 23:32

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Addio a Tina Anselmi, prima donna ministro in Italia

Nov 1, 2016

Addio a una signora della Prima Repubblica italiana. Dopo una lunga malattia morta la scorsa notte nella sua casa di Castelfranco Veneto Tina Anselmi, prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica: fu nominata nel luglio del 1976 titolare del dicastero del lavoro e della previdenza sociale in un governo presieduto da Giulio Andreotti. In seguito fu anche ministro della Sanit nei governi Andreotti IV e V. Nel 1981 venne nominata presidente della Commissione d’inchiesta sulla loggia massonica P2, che termin i lavori nel 1985.

Staffetta partigiana

Anselmi, eletta pi volte parlamentare della Democrazia Cristiana, aveva 89 anni. Durante l’occupazione nazifascista prese parte alla Resistenza come staffetta partigiana della brigata “Cesare Battisti” con il nome di battaglia di ”Gabriella”, quindi pass al Comando regionale Veneto del Corpo volontari della libert. considerata una delle principali promotrici della riforma che introdusse in Italia il Servizio Sanitario Nazionale.

Un pensiero a Tina Anselmi, grande esempio di cattolica impegnata in politica e donna delle istituzioni, scrive su twitter il premier Matteo Renzi.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close