Amazon starebbe in queste ore eliminando gli smartphone Xiaomi dal proprio catalogo on-line. Il motivo sarebbe da individuare nella scarsa affidabilità dei carica batteria, che non risponderebbero ai requisiti di sicurezza imposti nel nostro Paese.

Con molta probabilità l’attenzione sarebbe stata attirata non tanto dai carica batteria in sé ma dagli adattatori per le nostre spine, abbinati alle confezioni in viaggio verso il nostro Paese e spesso di bassa qualità.

Nessun tipo di ostracismo, invece, nei confronti degli smartphone. Ciò fa dunque pensare che i telefoni possano tornare presto in catalogo non appena Xiaomi avrà risolto le problematiche relative a tali accessori.

Amazon, da sempre, non vende gli smartphone Amazon in via diretta ma attraverso venditori terzi. Questa mattina, curiosando sul suo sito Internet, solo 3 negozi avevano ancora a catalogo qualche unità del modello Redmi Note 4.

Vediamo come evolverà la situazione nelle prossime ore e soprattutto se vi saranno note ufficiali da parte di Amazon Italia, al momento non ancora pervenute.