• 12 Maggio 2021 6:15

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Lebron gela Washington, Cleveland passa all’overtime

Feb 7, 2017

martedì 7 febbraio 2017 10:12

ROMA – Nella notte NBA Cleveland passa a Washington e interrompe a 17 la striscia vincente dei Wizards. Per passare, i Cavs hanno bisogno di una magia di Lebron James, che allo scadere dei tempi regolamentari si inventa una tripla di tabella e porta le squadre all’overtime poi deciso da Kyrie Irving, sospensione e tripla per l’allungo decisivo. Il migliore però è Kevin Love con 39 punti, 12 rimbalzi e 6/10 dall’arco, Tristan Thompson aggiunge 22 punti e 12 rimbalzi. LBJ chiude con 32 punti, 17 assist e 6/8 dall’arco di James, 23 i punti di Irving. A Washington non basta il miglior Beal della stagione, 41 punti e 8 assist, con Wall a 22 e 12.

MIAMI NON SI FERMA – Miami estende a 11 la propria striscia positiva con il successo in casa dei Wolves 115-113 firmato dai due liberi di Whiteside: 33 punti e 9 assist per Goran Dragic, ai padroni di casa non bastano i 35 punti di Towns e i 27 di Wiggins. Rubio mette insieme una doppia doppia da 14 punti e 13 assist ma non basta. San Antonio cade 89-74 in casa dei Grizzlies con un pessimo ultimo quarto (solo 9 punti a referto). Fuori Leonard, Popovich non trova alternative credibili. Aldridge chiude la sua gara con 13 punti e 10 rimbalzi, troppo poco.

FINALMENTE RAPTORS – Toronto torna a vincere piegando 118-109 i Clippers, a cui non basta la tripla doppia di Griffin (26 punti, 11 rimbalzi e 11 assist). I Raptors salutano il ritorno di DeRozan (31 punti e 2 assist), bene anche Lowry con 24 punti, Valanciunas mette la ciliegina con 21 punti e 12 rimbalzi. I Lakers interrompono la striscia perdente in trasferta passando trionfalmente al Madison Square Garden. I giallviola toccano anche il +27, mandano sette uomini in doppia cifra e hanno 63 punti dalla panchina. Per i Knicks 26 punti di Anthony. I Pistons vincono 113-96 con i Sixers con sette uomini in doppia cifra. Drummond è il più solido con 16 punti e 17 rimbalzi, Philadelphia senza Embiid allunga a quattro le sconfitte consecutive. I Nuggets battono Dallas 110-87 con un parziale di 30-13. Barton sostituisce Gallinari in quintetto e segna 31 punti con 5/7 dall’arco, Chandler ne mette 14.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close