• 8 Ottobre 2022 0:46

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Sul Sole 24 Ore lunedì: legge di Bilancio, tutte le novità

Ott 16, 2016

Sul Sole 24 Ore in edicola luned 17 ottobre tutte le principali novit contenute nella legge di bilancio approvata dal Consiglio dei ministri con analisi, commenti e approfondimenti degli esperti del Sole 24 Ore.

E-COMMERCE A QUOTA 20 MILIARDI DI EURO

L’e-commerce B2c sembra non conoscere crisi dei consumi e calo della domanda, anzi quest’anno in Italia segner un altro record sfiorando i 20 miliardi di vendite con un aumento del 18% rispetto al 2015. quanto rivela l’Osservatorio B2c del Politecnico di Milano, che sar presentato marted 18 ottobre. A trainare la corsa degli acquisti sono soprattutto beni e prodotti fisici (+32%), mentre per i servizi ci sono segnali di rallentamento (come nel caso del turismo, che cresce del 10%) e di crescita zero, come nel caso delle assicurazioni online. Segnali di fermento arrivano dal fronte dell’export digitale delle Pmi e dell’artigianato del made in Italy bello e ben fatto.

LOTTA AGLI SPRECHI ALIMENTARI. LA “LEGGE GADDA” PIACE ALLE IMPRESE

I numeri (fonte: Politecnico di Milano) fanno impressione: dai campi al consumatore finale ogni anno in Italia 5,6 milioni di tonnellate di cibo vengono prodotte in eccedenza e ben 5,1 milioni diventano spreco, per un valore di 12,6 miliardi di euro. In pratica, 210 euro per persona all’anno che finiscono tra i rifiuti. Fortunatamente la cultura del recupero si sta facendo strada, visto che le eccedenze recuperate e redistribuite negli ultimi quattro anni sono cresciute dal 7,5% al 9% attuale, ma molto resta da fare. Da poco pi di un mese, per, un prezioso aiuto arriva dalla legge 166/2016, che prevede semplificazioni burocratiche e sgravi fiscali a favore di chi dona cibo per fini di solidariet.

La “legge Gadda” (dal nome della promotrice, la deputata Pd, Maria Chiara Gadda), oltre a riconoscere il valore prioritario della donazione rispetto alla distruzione e ad ampliare la platea dei soggetti a finalit sociale, risolve alcuni nodi rilevanti per le imprese della filiera agroalimentare nell’azione di raccolta e distribuzione delle eccedenze.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close