• 16 Gennaio 2022 19:21

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Sea Watch: Carola riappare in pubblico, la “capitana” al tribunale di Agrigento per l’interrogatorio

Lug 18, 2019

AGRIGENTO – Carola Rackete è arrivata attorno alle 9,45 al tribunale di Agrigento per essere interrogata dal procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e dai sostituti Alessandra Russo e Cecilia Baravelli nell’ambito del primo procedimento a suo carico, quello che ipotizza il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e la disobbedienza a nave da guerra. La capitana tedesca è arrivata a piedi insieme ai suoi avvocati Leonardo Marino e Alessandro Gamberini.

La comandante della ‘Sea Watch 3’ non ha parlato con i cronisti, divincolandosi a fatica fra le decine di telecamere e operatori. A conclusione dell’interrogatorio, fanno sapere dallo staff della ong tedesca, potrebbe rilasciare una dichiarazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close