• 21 Giugno 2021 1:05

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Scambio di informazioni più efficace: rafforzato il «patto» antiriciclaggio

Ott 27, 2017

Un salto di qualit dell’efficacia del sistema di prevenzione e contrasto al riciclaggio.

questo l’obiettivo del protocollo d’intesa appena siglato tra il Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Franco Roberti e il Direttore della Direzione investigativa antimafia, Giuseppe Governale.

Da un lato il protocollo assicura uno scambio di informazioni pi tempestivo e puntuale, favorendo il coordinamento investigativo e il potere d’impulso del procuratore antimafia, dall’altro si favorisce la concentrazione delle risorse investigative della Dia contro la criminalit organizzata.

L’iniziativa fa seguito al protocollo stipulato il 5 ottobre 2017 tra la Dna, l’Unit di Informazione finanziaria, la Guardia di finanza e il Dipartimento della Pubblica di sicurezza, secondo cui “gli aspetti di dettaglio volti a disciplinare le modalit tecnico-operative di attuazione della presente intesa [dovranno essere] disciplinati in appositi protocolli bilaterali”.

Va sottolineato che la cooperazione tra Dna e Dia datata e gi sperimentata nel tempo, anche tramite la previsione di un gruppo di lavoro costituito da investigatori della Dia stabile presso la Dna e l’attuazione di un dispositivo di prevenzione antiriciclaggio, affinato nel rispetto del ruolo attribuito alla Dia nel contrasto alla criminalit organizzata.

r.galullo@ilsole24ore.com

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close