• 20 Ottobre 2021 15:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Samsung Galaxy S8, presentazione slitta ad aprile? Sarà più caro di Galaxy S7 – International Business Times Italia

Dic 20, 2016

Samsung Galaxy S8 non ha ancora una data di presentazione. Ogni nuovo top di gamma della serie Galaxy S di Samsung non ha mai mancato l’appuntamento al Mobile World Congress di Barcellona ma questa volta il produttore coreano sarebbe pronto a fare un eccezione. Non è la prima volta che le indiscrezioni accennano ad un evento primaverile e la causa sarebbe da ricercare nel tempo dedicato alle indagini per scoprire cosa non è andato nel progetto Galaxy Note 7. Necessarie per evitare un secondo flop mondiale in grado di danneggiare irrimediabilmente la fama del brand.

I più informati sono sicuri che i numeri uno di Samsung stiano programmando un evento Galaxy Unpacked a New York, nel mese di aprile. La location non è stata ancora definita ma è certo che i protagonisti della presentazione saranno due: Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, la versione con display più grande. Due dispositivi che costeranno quasi il 20% in più rispetto a Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, e anche questa volta la colpa sarebbe di Galaxy Note 7. Samsung, infatti, deve recuperare un buco di diversi miliardi di dollari ed un leggero aumento sul suo prossimo top di gamma appare la soluzione più semplice.

LEGGI ANCHE:Galaxy Note 7: terminate le indagini sull’esplosioni ma Samsung non dice la verità

In realtà ci sarebbero da giustificare i costi per un design reinventato perché “tutto schermo” e con una finitura lucida, e quelli per lo sviluppo di un sistema operativo intelligente. Il sistema operativo sarà sempre Android ma a renderlo “smart” ci penserà l’assistente personale, Bixby o Kestra a seconda del sesso scelto, sviluppato con algoritmi di intelligenza artificiale che siano in grado di capire come l’utente utilizza il dispositivo. Di conseguenza sarà possibile ricevere dei suggerimenti mirati in base al contesto e all’applicazione.

A livello tecnico, invece, Galaxy S8 dovrebbe esordire con uno schermo Quad HD da 5.7 pollici e Galaxy S8 Plus con uno schermo Quad HD da 6.2 pollici. Dimensioni particolarmente generose ma possibili proprio grazie alla scocca in grado di ospitare pannelli edge to edge: ovvero che si estendono da un lato all’altro, con cornici ridottissime. Dovrebbero esserci diverse novità anche per il System On Chip che potrebbe essere fornito solo da Qualcomm. Almeno sulla carta perché ad aiutare il produttore statunitense ci sarebbe proprio Samsung con le sue fonderie.

LEGGI ANCHE:Samsung vince una battaglia di brevetti contro Apple, ma la guerra non è ancora finita

Il SoC in questione, almeno secondo GFX Benchmark, sarebbe lo Snapdragon 835 con processore Octa Core da 2.2 Ghz, GPU Adreno 540, 4 GB di RAM LPDDR4 e 64 GB di memoria interna che potrebbe non essere espandibile. Un chip che grazie ad un processo produttivo completamente nuovo assicurerebbe prestazioni migliori, consumi minori ma soprattutto il supporto alla più recente tecnologia di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0 che dovrebbe assicurare il 50% di autonomia in appena 15 minuti.

Il resto della scheda tecnica comprenderebbe un modem con il supporto alle reti più recenti, 4G ma anche Bluetooth 5.0, un lettore di impronte digitaliposizionato sulla parte posteriore perché gli ingegneri avrebbero eliminato il tasto Home ma non il jack da 3.5 mm. Un sensore che in quel di Seoul avrebbero accoppiato ad uno scanner dell’iride attraverso una fotocamera anteriore da 12 MegaPixel con autofocus per rendere lo sblocco del dispositivo un’esperienza ancora più sicura.

LEGGI ANCHE:Samsung, non solo Galaxy S8 e Note 8: prime caratteristiche sui nuovi Galaxy A5, A3, A7 e J3, la fascia media del 2017

Il comparto multimediale comprenderebbe anche una doppia fotocamera posteriore da 20 MegaPixel, con i due sensori disposti verticalmente, e forse anche degli altoparlanti harman kardon. Il tutto venduto ad un prezzo che, stando a quanto riportato dalle indiscrezioni, potrebbe essere vicino a 950 dollari per Galaxy S8 Plus. Non ci sono informazioni, invece, sulla data di arrivo del futuro top di gamma sul mercato che almeno in quello europeo dovrebbe avvenire prima dell’inizio dell’estate.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close