Dopo il clamoroso flop del Note 7 e prima dell’attesissimo Galaxy S8 che dovrebbe arrivare a marzo o aprile (dunque non il 26 febbraio come si prevedeva), #samsung lancerà il Galaxy A7 (2017). Il suo predecessore arrivò nel dicembre dello scorso anno, dunque si presume che siamo vicinissimi. Anzi, su un sito iraniano già sono trapelate le immagini e le informazioni sull’evento. In effetti, da queste si presume che il Galaxy A7 (2017) sia molto simile al Galaxy S7. E da quanto sta trapelando in queste ore, anche le specifiche tecniche prospettano uno #smartphone davvero molto interessante. Scopriamone di seguito qualcosa in più.

Specifiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy A7 (2017)

Il nuovo smartphone Samsung avrà il codice di sicurezza IP68. Pertanto sarà resistente sia ad acqua che a polvere. Avrà una porta USB di tipo C, che dovrebbe essere prevista anche sulla versione 2017 degli smartphone A3 e A5. Ancora, questo dispositivo includerà altre specifiche tecniche come un display da 5,7 pollici Super AMOLED, una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una anteriore da 8. Monterà un processore Exynos 7780, 3GB di RAM e 32GB di memoria espandibile.

Possibile data di uscita

Quanto al sistema operativo, avrà come sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, sebbene dopo qualche mese sarà aggiornabile alla settima versione di Android, Nougat. Quanto invece alla data di uscita, deve ancora essere ufficializzata. Ma tutto lascia intendere che si tratterà al massimo di gennaio. Anche per evitare di farlo uscire in maniera troppo ravvicinata con il succitato Galaxy S8.

Galaxy A7 (2017) immagini: somiglianza con Galaxy S7

Dalle immagini trapelate su un sito iraniano (toranj) in anteprima e pubblicate anche sul sito Sammobile, sempre molto informato sui fatti Samsung, si evince come questo smartphone sia molto simile al Galaxy S7. Il quale ha ottenuto un ottimo successo commerciale, al punto che Samsung continua a proporre nuove versioni con altro colori. Come quella Blue Coral e un’altra nera, non ancora arrivate in Italia, ma è probabile che non lo faranno. #galaxy a7 (2017)