• 15 Aprile 2021 6:29

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Renault-Nissan e Microsoft insieme per l’auto connessa del futuro

Set 27, 2016
Renault-Nissan e Microsoft insieme per l'auto connessa del futuro

L’alleanza Renault-Nissan e Microsoft hanno perfezionato un accordo pluriennale globale riguardo alle tecnologie di nuova generazione: obiettivo è lo sviluppo della guida connessa, attraverso l’implementazione di servizi pensati per le automobili che utilizzano Microsoft Azure, la piattaforma di smart cloud di Microsoft.

L’esperienza dell’automobilista migliorerà grazie alla navigazione avanzata, la manutenzione predittiva, i servizi focalizzati sul veicolo, il controllo remoto delle funzionalità dell’automobile, esperienze di connessione mobile esterna ed aggiornamenti in modalità OTA, via wireless.

La partnership tra Renault-Nissan e Microsoft si inserisce nella strategia che porterà l’alleanza a sviluppare sistemi per la connettività al fine di lanciare entro il 2020 oltre 10 veicoli dotati di tecnologia per la guida autonoma. Grazie ad Azure, sistema che supporta una molteplicità di sistemi operativi, linguaggi di programmazione e strumenti, Renault e Nissan potranno servirsi di una piattaforma unica per entrambe le aziende.

«Le auto sono sempre più connesse, intelligenti e personalizzate – spiega Ogi Redzic, senior vice-president dell’Alleanza Renault-Nissan, Veicoli connessi e Servizi di mobilità -. Grazie alla partnership con Microsoft, potremo accelerare lo sviluppo delle tecnologie chiave associate, necessarie per fornire ai nostri clienti gli scenari che si aspettano e proporne di totalmente nuovi e inimmaginati finora. Il nostro obiettivo è garantire una mobilità connessa per tutti, attraverso un’unica piattaforma globale».

«Renault-Nissan è un partner eccezionale – dichiara Jean-Philippe Courtois, Executive Vice President e Presidente Microsoft Global Sales, Marketing and Operations di Microsoft -; grazie alla sua presenza globale e alla gamma di marche e ci consentirà di mettere a disposizione di un’estesa base di clienti nuove esperienze digitali e mobili totalmente inedite. Questa collaborazione amplierà lo standard delle auto connesse».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close