• 4 Ottobre 2022 17:44

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Durant sbanca New Orleans, sorride Golden State

Ott 29, 2016

sabato 29 ottobre 2016 10:04

ROMA – Prima vittoria stagionale per Golden State. A New Orleans i Warriors si impongono 122-114 grazie a Kevin Durant (30 punti, 12/12 ai liberi), bene anche Klay Thompson che ne segna 28, 11/21 dal campo. Per Curry 23 punti e 7 assist. Dall’altra parte non basta un incredibile Anthony Davis, 45 punti dopo i 50 dell’esordio con con 17 rimbalzi. Frazier aggiunge 21 punti e 10 rimbalzi. Dopo i Knicks i Cavs superano un’altra corazzata della Eastern Conference. A Toronto finisce 94-91 per Cleveland. DeRozan chiude con 32 punti, decisiva la tripla di Irving (26 punti) su assist di Lebron James (21), Love 18.

BELI OK – Seconda vittoria di fila per Marco Belinelli, che passa a Miami 97-91. L’azzurro ne mette 12 con 2 assist in 28 minuti. Agli Heat non bastano 20 punti di Whiteside con 15 rimbalzi e i 9 assist di Dragic. Per Charlotte 24 di Walker. Oklahoma City supera Phoenix 113-110 con una prestazione fantastica di Westbrook (tripla doppia da 51 punti, 13 rimbalzi, 10 assist), a supportarlo però c’è solo Oladipo con 21 punti e 5 assist. Per i Suns, che si fanno rimontare nel finale, 30 di Warren e 21 di Booker. Brooklyn trova il primo successo contro Indiana, 103-94: Pacers sorpresi dai 21 punti, 9 assist e 9 rimbalzi di Jeremy Lin. Bene anche Lopez e Kilpatrick, 25 e 18. Indiana si affida a George (22) e ha 19 punti da Young ma nel finale i Nets scappano col break di 6-0 che chiude la gara. I Lakers sconfitti a Salt Lake City, i Jazz si impongono 96-89 con George Hill che ne mette 23. I gialloviola rimangono in partita grazie ai 17 di Williams ma non basta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close