• 11 Agosto 2022 5:27

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

MotoGp Usa, Marquez: «Serve lavorare ancora, ma non vedo l’ora»

Apr 22, 2017

sabato 22 aprile 2017 09:38

AUSTIN – La prima giornata di libere in Texas «è andata abbastanza bene e nella seconda sessione ho cominciato a sentirmi più comodo sulla moto, ma ci sono alcune aree del setup su cui dobbiamo lavorare duramente, soprattutto per migliorare la sensazione con la parte anteriore». Lo dice Marc Marquez, primo nella seconda sessione di libere per la MotoGp ad Austin. «Il lato positivo è che nel corso della giornata siamo stati in grado di completare un sacco di lavori e provare tutti gli pneumatici – ha aggiunto – anche quelli morbidi, per vedere come la moto reagisce. Nel pomeriggio abbiamo anche fatto un passo avanti con l’elettronica, trovando una base abbastanza buona, anche se vogliamo anche organizzare alcuni dettagli per migliorare il comportamento sui dossi. Non vedo l’ora di continuare il buon lavoro sulla moto e anche su di me, posso anche migliorare nel T4».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close