• 18 Luglio 2024 0:18

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Porsche, addio a versioni con motore benzina per Boxster e Macan

Lug 10, 2024

Gli appassionati delle sportive compatte di Porsche, purtroppo dovranno abituarsi all’idea che le apprezzate e ammirate Boxster e Cayman, presto verranno depennate dai listini del costruttore tedesco in tutto il mondo. In Europa, infatti, le due iconiche vetture che hanno segnato gli ultimi vent’anni della produzione di Zuffenhausen sono già spartite da tempo, ma resistevano in altre aree del Pianeta dove hanno continuato a godere di alcuni istanti di popolarità. A rischio taglio, senza tanti giri di parole, anche un SUV che ha scritto la recente storia del marchio teutonico: la Porsche Macan. Tante cose bollono in pentola.

Addio al termico

Passo corto, agilità e intenso coinvolgimento al volante. Questi sono stati gli ingredienti che hanno determinato il successo ottenuto nel tempo da Porsche Boxster e Cayman. La prima, rispetto alla seconda, ha sempre goduto del fascino della guida a cielo aperto, essendo una scoperta, ma la seconda ha trovato sempre sostenitori in coloro che amano le coupé con tetto rigido. Entro il 2025 queste due vetture, con il classico motore a benzina, saranno eliminate. Dunque, si interrompe una corsa duratura e di successo che ha permesso a tante persone di affacciarsi al mondo di Porsche senza toccare “sua maestà” la 911.

Tuttavia, in agguato potrebbe esserci la scrittura di un nuovo capitolo che da Porsche promettono che possa essere tanto emozionante e audace quanto quello precedente. Il marchio del Gruppo Volkswagen assicura che le prossime Boxster e Cayman saranno sicuramente elettriche, ma saranno ancora una volta un rifugio per tutti coloro che al posto di guida ricercano emozioni forti, una precisione di guida chirurgica e un’agilità proverbiale. Secondo le indiscrezioni, trapelate da più parti, la prima a debuttare sul mercato sarà la versione decappottabile. Esattamente come avvenne con le antenate a motore termico. La prima, infatti, fu la Boxster nel lontano 1997. Per ammirare la Cayman, invece, è stato necessario attendere qualche anno in più.

Porsche Macan, addio alla benzina

La notizia era nell’aria da tempo, perché abbiamo già visto come sarà il futuro, ma la Porsche Macan con motori a combustione ha il destino segnato. Per il proprio SUV, che ha trainato con vigore le vendite del brand nel corso degli ultimi dieci anni, il domani è elettrico ma – con molta probabilità – non sarà più affidato a motori endotermici. Benzina o gasolio non fa alcuna differenza. In alcune zone del mondo, come accaduto per Boxster e Cayman, la vecchia Macan a benzina viene ancora venduta, ma entro poco verrà calato il sipario. Il nuovissimo successore alla spina è già disponibile e promette di essere altrettanto intrigante e seducente, anche da guidare seppur senza il classico sound.

Il responsabile della produzione di Porsche, Albrecht Reimold ha dichiarato che entro la metà del 2026 l’azienda sarà “pienamente impegnata” nella versione elettrica del SUV sportivo. Inoltre, la disponibilità limitata di parti sta accelerando la fine del modello a motore a combustione interna. Nonostante si tratti di una delle vetture più vendute da Porsche, i divieti in Europa rendono la sua produzione non più conveniente di conseguenza arriverà lo stop anche per questa auto nel 2026.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close