• 20 Giugno 2021 23:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Paul Walker, la figlia raggiunge un accordo con Porsche

Ott 26, 2017
Paul Walker, la figlia raggiunge un accordo con Porsche

Meadow, la figlia di Paul Walker, attore della saga di Fast&Furious morto in un incidente stradale il 30 novembre del 2013, ha raggiunto un accordo con Porsche, la casa automobilistica produttrice della vettura a bordo della quale Walker perse la vita, una Carrera GT.

Meadow Walker, 18 anni, aveva intentato una causa contro Porsche, sostenendo che il padre non fosse morto sul colpo, ma fosse rimasto intrappolato nella vettura in fiamme per un difetto alle cinture di sicurezza della Carrera GT su cui viaggiava da passeggero.

I dettagli sull’accordo e sul risarcimento economico corrisposto dalla casa di Zuffenhausen alla figlia di Paul Walker non sono stati resi noti. Nelle conclusioni della vertenza, in ogni caso, è stato accertato che la vettura presentava problemi di stabilità, noti all’azienda, che avrebbero contribuito all’incidente.

Walker, 40 anni, viaggiava al fianco di Roger Rodas, 38, su una Porsche Carrera GT quando, di ritorno da un evento benefico, la vettura ha impattato contro un palo e due alberi, prendendo fuoco dopo lo schianto. Meadow, rimasta orfana del padre a soli 15 anni, aveva già ricevuto un risarcimento di 10,1 milioni di dollari dalla famiglia Rodas.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close