• 18 Maggio 2021 0:47

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Papà aggredì due baby calciatori a Modena: un anno di Daspo

Feb 7, 2017

MODENA – Al termine di una partita di calcio giovanile nel Modenese, entrò in campo e malmenò due calciatori della squadra contro la quale giocava quella del figlio. Ad incorrere nelle sue escandescenze due ragazzi di 15 e 14 anni, rei, secondo l’aggressore di un fallo di gioco nei confronti del figlio.

IL CASO Razzismo e saluto fascista contro un giocatore di colore

Un comportamento che l’uomo, 40 anni, pagherà con un anno di Daspo, il divieto di accesso alle manifestazioni sportive, inflittogli dal questore di Modena. I fatti risalgono al 21 gennaio scorso quando durante l’incontro tra Castelvetro e Munari previsto per il torneo Boldrini 2016, al campo dell’oratorio di Castelnuovo Rangone, l’uomo entro in campo e cominciò a sferrare pugni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close