• 18 Luglio 2024 8:59

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Nuovo Explorer, SUV elettrico Ford progettato e realizzato in Europa

Giu 21, 2024

Presentato di recente, il nuovo Ford Explorer costituisce un passo importante per la Casa automobilistica americana nel percorso verso l’elettrificazione. Fino a questo punto, la transizione ecologica da lei attuata ha inciso in senso negativo sul bilancio. Se nella propria gamma avessero soltanto spazio le BEV, allora sarebbe sull’orlo del collasso, ma per sua fortuna non è così. Le proposte endotermiche continuano a piacere, soprattutto oltreoceano, dove modelli come la F-150 rappresentano la tipica gallina dalle uova d’oro. Nel Vecchio Continente bisogna, invece, trovare la quadra e i progettisti sentono di essere sulla strada giusta, con il SUV.

Ricarica dal 10 all’80% in 26 minuti

Progettato e prodotto in Europa, Ford Explorer vanta cinque posti, un powertrain a zero emissioni e batterie agli ioni di litio, nickel, manganese e cobalto (NMC). Che, con una singola carica, offrono un’autonomia fino a 602 km. Inoltre, la ricarica rapida in corrente continua (CC) fino a 185 kW consente di superare un vecchio limite: la lentezza dei rifornimenti. Uno dei tanti motivi dietro alla reticenza dei guidatori nel comprare una BEV. Dal 10 all’80% il Ford Explorer si ricarica in neanche mezz’ora (26 minuti). L’accesso alle strutture è garantito dalla rete BlueOval Charge Network, formata da oltre 600.000 colonnine in tutta Europa, nonché da tecnologie innovative, tipo il Plug & Charge.

L’attenzione alle ultime innovazioni si declina in una dotazione di bordo all’avanguardia, comprensivo di numerosi sistemi ausiliari alla guida, tipo l’Intelligent Adaptive Cruise Control con Stop and Go e il Clear Exit Warning. In merito all’infotainment, il pacchetto di base include il SYNC Move con touchscreen da 14,6 pollici. Nel pacchetto rientrano il volante e i sedili anteriori riscaldati, il sedile conducente massaggiante e la ricarica wireless per smartphone. Previo pagamento di un extra, i clienti possono implementare l’allestimento premium, che annovera il sistema audio B&O a 10 diffusori, luci LED ambiente multicolor e fari Matrix Full LED adattivi e dinamici.

Spedizione in 27 Paesi

Il Ford Explorer, già ordinabile in Italia a partire da 41.500 euro, ha due opzioni: a trazione posteriore (RWD) da 210 kW e 545 Nm, a trazione integrale (AWD) da 250 kW e 545 Nm. Nel caso della AWD, scatta da 0 a 100 km/h in soli 5,3 secondi. “Explorer dimostra che l’efficienza e il comfort dei propulsori completamente elettrici non comportano compromessi in termini di piacere di guida – ha dichiarato Geert van Noyen, Vehicle Dynamics, Ford Europe -. L’accelerazione da auto sportiva e le apprezzate dinamiche di guida che da sempre distinguono Ford si uniscono in un modello comodo e versatile, offrendo la massima libertà per ogni genere di avventura”.

Al fine di fornire un assaggio delle potenzialità, Lexie Alford, un’avventuriera americana, ha guidato il SUV per più di 30.000 km: “In questa epica avventura ho incontrato persone incredibili in ogni angolo del mondo e ho guidato Explorer attraverso 27 Paesi meravigliosi ha commentato -. E non sono mancate le sfide, alcune davvero uniche. Per me è stato un onore essere stata scelta da Ford per affrontare un’avventura di tale portata insieme ad Explorer. Negli ultimi sei mesi è stato come una casa per me. Sono partita con l’obiettivo di dimostrare cosa è realmente possibile ottenere con un veicolo elettrico, oggi sono orgogliosa di esserci riuscita”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close