• 4 Ottobre 2022 19:41

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Napoli, 19mila panini di plastica nocivi sequestrati dalla Finanza

Nov 5, 2016

Circa 19mila articoli, cosiddetti “similalimenti”, – brioche, panini, pasticcini, toast ed altro – realizzati prevalentemente con materiali plastici, mai sottoposti a controlli e destinati all’esposizione in vetrina al posto di quelli veri, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Napoli.

Un cittadino cinese, ritenuto responsabile della distribuzione di questi materiali, è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

I prodotti –

realizzati in Cina e importati illegalmente in Italia – di cui non si conosce la composizione, hanno forma, odore, aspetto, imballaggio, etichettatura, volume e dimensione tali da apparire come un vero e proprio alimento pur non essendolo. Non essendo mai stati sottoposti a controlli sono ritenuti dannosi per la salute e, quindi, sono stati sequestrati.

Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro, denunciato un cinese, titolare dell’attività.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close