• 16 Maggio 2021 1:06

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Mercedes-AMG E 63 SW 4Matic+, debutto a Ginevra

Feb 3, 2017
Mercedes-AMG E 63 SW 4Matic+, debutto a Ginevra

Debutto al Salone di Ginevra 2017 per la versione station wagon della Mercedes-AMG E 63 4Matic+. Questa variante monta lo stesso propulsore della berlina, un 4.0 ad iniezione diretta in grado di sviluppare fino a 571 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima sulla E 63 4Matic+ e 612 CV e 850 Nm sulla più performante E 63 S 4Matic+.

Abbinato ad entrambi i motori è un cambio AMG Speedshift MCT a nove marce. La Mercedes-AMG E 63 4Matic+ Station Wagon è in grado di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi; la velocità massima, limitata a 250 km/h, può essere portata a 290 km/h scegliendo il pacchetto opzionale AMG Driver.

La Mercedes AMG E 63 4Matic+ Station Wagon vanta un differenziale posteriore a slittamento controllato, lo sterzo sportivo, i supporti del motore attivi e un impianto frenante potenziato, visto il peso della vettura, che sfiora le due tonnellate. I dischi, ventilati, hanno un diametro di 360 mm sulla E 63 e di 390 mm sulla E 63 S.

Come si evince dal nome della vettura, la station wagon è dotata, così come la berlina, della trazione integrale 4Matic, regolabile in base allo stile di guida. Si può scegliere tra le modalità Comfort, Sport, Sport Plus, Individual e Race (disponibile solo per la S).

La capacità di carico della Mercedes AMG E 63 4Matic+ Station Wagon passa da 640 a 1.820 litri, con schienali abbattuti. Il corpo vettura è stato aumentato di 27 mm; rinnovato anche l’impianto di scarico.

1di 13

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close