• 23 Ottobre 2021 23:07

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Falcao: «Roma, credici: la Juventus può rallentare»

Dic 26, 2016

lunedì 26 dicembre 2016 12:39

ROMA – «Per me il discorso scudetto non è ancora chiuso». Paulo Roberto Falcao, l’ottavo re di Roma, lascia ancora aperto uno spiraglio di speranza alla squadra di Spalletti nella rincorsa apparentemente disperata alla Juventus cannibale di Allegri. Al momento il divario fra le due squadre in classifica è di quattro punti (con la Juve che deve però ancora recuperare una partita). Per Falcao, però, Totti e compagni devono ancora credere nella rimonta. «Il problema di chi sta dietro è semplice: devi vincere e aspettare che la squadra in testa si inceppi. La Juve è fortissima ma probabilmente lascerà qualcosa per strada», ha detto l’ex campione brasiliano a Tuttomercatoweb. Falcao ha parlato anche di Spalletti: «Mi piace il suo modo di lavorare, è un tecnico di valore. Non so se resterà o meno». Un passaggio dell’intervista Falcao lo ha dedicato anche a Gerson: «In Italia è tutto diverso, è difficile imporsi. A Rio ne parlavano tutti molto bene ma non ho abbastanza elementi per poterlo valutare. Gabigol? Al Santos ha fatto benissimo ma, come per Gerson, per un giocatore giovane non è facile imporsi subito in Italia».

DZEKO: «TIFOSI, VENITE ALLO STADIO»

TOTTI ESCLUSO DAGLI AUGURI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close