• 11 Maggio 2021 23:51

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Dani Alves: «Juventus da Champions, ma qui sono superstiziosi…»

Feb 20, 2017

lunedì 20 febbraio 2017 10:00

ROMA – “La Juventus ha una squadra da Champions. Però da queste parti sono molto superstiziosi, quindi meglio dirlo a bassa voce…”. Parole, e musica, di Dani Alves. Il brasiliano, che “da grande” dice di voler fare il cantante, si racconta in un’intervista al quotidiano spagnolo “Abc” e, tra le tante curiosità, racconta la scelta di lasciare il Barcellona per la Juventus.

VELENO BARCELLONA – Senza risparmiare critiche feroci alla dirigenza al club catalano: “Mi piace se la gente mi vuole. Ma non resto dove non mi vogliono. Durante le mie ultime tre stagioni si parlava sempre di una mia possibile partenza, ma nessuno dei dirigenti è venuto a dirmelo in faccia. Hanno dimostrato di essere falsi e senza un briciolo di gratidudine. Non mi hanno dimostrato alcun rispetto. Sono venuti ad offririmi il rinnovo solo dopo il blocco di mercato imposto dalla Fifa. A quel punto ho firmato il rinnovo, con la clausola per liberarmi gratis. Ma la dirigenza che c’è ora al Barcellona non ha alcuna idea di come trattare i propri calciatori“.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close