• 28 Ottobre 2021 23:32

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Le 4 condizioni dettate da Brunetta per lavorare in smart working

Set 25, 2021

AGI – “Con la vaccinazione di massa il rientro al lavoro sarà sicuro”. Lo dichiara in un’intervista a Il Messaggero il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, che per i dipendenti pubblici annuncia: “Dal 15 ottobre torneranno tutti in presenza” e “si partirà organizzativamente dagli addetti agli sportelli e dagli uffici” e “entro una, massimo due settimane, a rotazione anche gli altri.

Ma dal 15 ottobre la regola per tutti sarà la presenza”, ribadisce il concetto Brunetta, che precisa: “L’unico punto sensibile è la sostenibilità dei trasporti. Stiamo facendo un’analisi di impatto”.

Quanto allo smart working, il ministro fissa i paletti: “Il lavoro agile avrà quattro condizioni, che a breve – annuncia – dettaglieremo in un decreto ministeriale e in apposite linee guida: la regolarizzazione del contratto, alla quale sta lavorando l’Aran con i sindacati, un’organizzazione del lavoro per obiettivi e monitoraggio dei risultati, una piattaforma tecnologica dedicata e sicura e la verifica della customer satisfation”.

Conclude poi il ministro: “Lo smart working sperimentato sinora nella Pa è stato utile nell’emergenza, ma non è stato un vero lavoro agile” e questo si realizzerà nel momento in cui le amministrazioni avranno predisposto “una piattaforma informatica che garantisca la sicurezza dei dati di chi lavora da remoto” e “dovranno fornire i device ai loro dipendenti e dovranno tener conto della soddisfazione degli utenti, oltre a garantire lo smaltimento degli arretrati”, perché “lo smart working si può fare solo se migliora i servizi e l’efficienza dell’amministrazione” e “l’unico tetto sarà quello del 15% ma solo per le amministrazioni che adottano il piano”, assicura Brunetta. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close