• 2 Ottobre 2022 17:13

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Basket Champions League, Green salva Avellino

Nov 1, 2016

mercoledì 2 novembre 2016 00:30

ROMA – Una vittoria e una sconfitta per le due italiane impegnate in Champions League. Terza sconfitta consecutiva per Varese che si arrende in casa al PAOK Salonicco col punteggio di 70-75. Dopo i pesanti ko con Naptunas e Pistoia, Varese perde per infortunio Anosike dopo cinque minuti: il PAOK domina sotto canestro e rimane in controllo della partita dal primo minuto. Varese tira male dall’arco (2/19) ma trova risposte da Eyenga (23 punti, 7/11 da due). Avramovic e Cavaliero sono ispirati e spingono Varese sul +4 (57-53). Nel finale Bryant riporta avanti gli ospiti e la sua mano in lunetta non trema. Cavaliero poi manca la tripla del pareggio e condanna la squadra di Moretti alla sconfitta.

AVELLINO OK – Una tripla di Marques Green certifica il terzo successo in Champions League di Avellino, che passa anche sul prestigioso parquet del Cibona Zagabria (83-84). I biancoverdi di Pino Sacripanti hanno toccato il +10 nel primo tempo ma nel finale hanno rischiato di compromettere il successo con un paio di sciocche palle perse (canestro di Johnson, 83-81). A 20 secondi dalla sirena la tripla di Green ha deciso la gara, poi il Cibona non ha saputo trovare il canestro con lo stesso Johnson. Green chiude con 11 punti e 11 assist, bene Thomas (22 punti e 7 rimbalzi) e Leunen (16 punti e 5 assist). Ai croati invece non bastano Johnson (22 punti) e Sakic (15 punti e 9 rimbalzi).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close