• 22 Maggio 2022 3:23

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Italdesign Pop.Up Next al Salone di Ginevra 2018

Mar 6, 2018
Italdesign Pop.Up Next al Salone di Ginevra 2018

Dopo la Pop.Up vista al Salone di Ginevra 2017, 365 giorni dopo all’edizione 2018 Audi, Italdesign ed Airbus presentano la Pop.Up Next, evoluzione dell’auto volante che in un futuro neppure troppo lontano potrebbe cambiare il modo di spostarsi nei grandi agglomerati urbani.

La Pop.Up Next, spiega Italdesign, “combina la flessibilità di un’utilitaria a due posti con la libertà e la flessibilità di un veicolo aereo con decollo e atterraggio verticale, collegando così il settore automobilistico e quello aerospaziale”.

Il modulo terrestre è lungo 3,115 metri e permette di viaggiare fino a 100 km/h grazie a due motori elettrici da 60 kW complessivi, con un’autonomia di 130 km. Agganciandosi al modulo aereo, formato da 4 rotori ad eliche sovrapposte per una potenza totale degli otto motori di 160 kW, la Italdesign Pop.Up Next può spiccare il volo offrendo ai due passeggeri un raggio di azione di 50 km.

Rispetto alla Pop.Up 2017, Airbus ha perfezionato il design aerodinamico del modulo aereo e i condotti del rotore per migliorare le prestazioni e ridurre il consumo di energia a velocità di crociera e concepito un sistema di accoppiamento funzionale con soluzioni di bloccaggio e aggancio tra la capsula e il sistema di propulsione aereo. Airbus ha anche lavorato al design degli interni di Pop.Up Next per armonizzare il linguaggio estetico di Audi con quello utilizzato per la cabina Airspace di Airbus, tipico dei velivoli commerciali.

Gli ingegneri di Italdesign hanno sviluppato una piattaforma modulare elettrica, attualmente a guida elettronica remota, progettata per integrare, nella prossima fase prototipale, i sistemi ADAS per una guida totalmente autonoma.

A bordo della capsula, l’impegno è stato focalizzato sul sistema HMI basato sul riconoscimento facciale, sul sistema di lettura oculare per l’attivazione e il funzionamento dei servizi di bordo e sui sistemi di feedback di attivazione dei comandi al fine di ottenere un’interazione uomo-macchina istintiva e naturale con il veicolo.

Visualizza gallery (12 foto)
La Gallery
  • +3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close