• 29 Giugno 2022 20:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Premio “Manlio Scopigno” per la stagione 2015-2016

Nov 10, 2016

giovedì 10 novembre 2016 12:47

ROMA – Il Premio “Manlio Scopigno 2016” come Miglior allenatore della serie A va al tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco, mentre quello dedicato alla serie cadetta va all’ex tecnico del Crotone, ora al Genoa, Ivan Juric. La blasonata Giuria del “Premio “Manlio Scopigno” ha deciso all’unanimità di premiare i suddetti tecnici per rendere omaggio ai loro rispettivi splendidi capolavori calcistici centrati nella passata stagione. Di Francesco, come tecnico della squadra emiliana portata allo storico traguardo dell’Europa, è stato premiato con la seguente motivazione: «per aver proposto un calcio moderno ed europeo valorizzando giovani di talento per il contesto italiano». Il tecnico Juric invece entra nell’albo d’oro del Premio “Manlio Scopigno 2016” come miglior allenatore della serie B a coronamento della splendida stagione alla guida del Crotone: «per aver centrato un risultato storico riuscendo a coniugare bel calcio e gestione del gruppo in un campionato difficile come la serie B». Un raggiante Presidente dell’Asd Scopigno Cup Fabrizio Formichetti ha così commentato l’assegnazione dei premi. «Riunire insieme tanti personaggi del calcio e giornalisti di fama nel nome di Manlio Scopigno – ha dichiarato il Patron – è sempre un’emozione forte ed è per questo che ho voluto fortemente organizzare a Rieti questo evento. Oggi abbiamo assegnati tutti i premi relativi alla passata stagione, ma il nostro pensiero e il nostro premio più importante lo dedichiamo assolutamente agli abitanti di Amatrice, di Accumoli e di tutto il versante umbro-marchigiano. Nella prossima edizione del torneo infatti – conclude Formichetti – il ricavato delle aste relative alla mostra di pittura e alle maglie oltre ad eventuali incassi sarà interamente devoluto a queste popolazioni».

Oltre ai premi ai tecnici (serie A) e (serie B), la giuria del “Manlio Scopigno” ha assegnato anche i seguenti premi per la stagione sportiva 2015-2016:

“Manager of the Year”, a Fabio Paratici (Fc Juventus)

“Presidente dell’anno” a Giorgio Squinzi (Sassuolo Calcio)

“Miglior Direttore del Settore Giovanile” a Maurizio Costanzi (Atalanta Calcio)

“Miglior Allenatore del Settore Giovanile” a Alberto De Rossi (As Roma)

“Miglior Giovane Talento” a Davide Calabria (Ac Milan)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close