• 23 Giugno 2021 20:21

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Roma, turn over confermato: Di Francesco la vuole più tosta

Ott 27, 2017

di Roberto Maida

venerdì 27 ottobre 2017 10:12

ROMA – Sei cambi di qua, altri cinque di là. In una giornata bruciata dalla solidarietà al povero Karsdorp, Eusebio di Francesco ha dovuto parlare alla squadra per invitarla a concentrarsi sul prossimo impegno, che in un calendario ad aria compressa arriva già domani. C’è il Bologna di suo figlio Federico, ospite all’Olimpico, e sarà bene affrontarlo con un atteggiamento diverso rispetto a quanto si è visto mercoledì contro il Crotone. Proprio sull’ap proccio mentale, che a suo parere ha determinato la scarsa lucidità sotto porta, si è soffermato Di Francesco, rendendosi conto (anche rivedendo le immagini del rigorino su Kolarov) di aver saltato un ostacolo facile con troppa fatica.

NOVITÀ – Ma alla regola dell’ampio turnover non si deroga, tanto più che stavolta tocca a tanti dei teorici titolari. Si dovrebbe rivedere ad esempio il centrocampo più reclamizzato dell’estate, De Rossi con Strootman e Nainggolan. Chiedono poi spazio in difesa Bruno Peres e Juan Jesus mentre in attacco dovrebbe esserci un ballottaggio tra Florenzi e Defrel, che sul piano fisico è sembrato completamente recuperato nello spezzone giocato nel turno infrasettimanale. […]

Leggi l’articolo completo sull’edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close