• 21 Giugno 2021 0:24

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Superbike Jerez, Melandri: «Secondo posto come una vittoria»

Ott 23, 2017

lunedì 23 ottobre 2017 10:21

ROMA – Partito decimo, dopo lo sfortunato ritiro di Gara1 per problemi tecnici, Marco Melandri è riuscito a riscattarsi nel secondo round a Jerez, penultimo appuntamento della stagione, portando a termine una gran rimonta che gli ha permesso di conquistare il secondo posto alle spalle di Jonathan Rea e davanti al compagno di squadra Chaz Davies.

FIDUCIA PER IL QATAR «Il secondo posto vale quasi come una vittoria per me – ha ammesso il pilota Ducati – Partendo dalla decima posizione, sapevo che non sarebbe stato facile recuperare terreno. Rea aveva il passo per scappare e volevo restargli incollato fin dall’inizio. Mi stavo districando bene nel gruppo, poi però ho perso tempo con Van der Mark dopo un contatto alla curva 5. Avremmo potuto provare ad andare a caccia di Rea, invece ne è nata una lotta che ha fatto perdere tempo a entrambi. Dopo, potevo solo ambire al secondo posto, ma è stato bello poter finalmente lottare con Chaz fino alla fine. Vado in Qatar fiducioso, stiamo crescendo ancora», ha concluso.

CLASSIFICHE SUPERBIKE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close