• 7 Ottobre 2022 23:48

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

MotoGp, Marquez campione! Trionfo in Giappone, Rossi e Lorenzo out

Ott 16, 2016

domenica 16 ottobre 2016 07:40

MOTEGI – Colpo di scena a Motegi: Marc Marquez vince il Gp del Giappone e conquista il terzo titolo in MotoGp (il quinto complessivo in carriera). Decisivo per il trionfo del pilota Honda la giornata disastrosa della Yamaha: Valentino Rossi va fuori al sesto giro dopo una caduta, Jorge Lorenzo finisce la gara allo stesso modo a cinque giri dalla conclusione. Sul podio oggi anche Dovizioso e Viñales.

ROSSI SUBITO FUORI Serviva una serie di eventi sulla carta improbabile per un successo così inaspettato: Rossi sarebbe dovuto arrivare quindicesimo o fuori dalla zona punti e Lorenzo non salire sul podio. Difficile immaginare uno scenario del genere, soprattutto dopo le qualifiche di ieri, con il Dottore in pole position e il maiorchino al terzo posto.

È proprio lui, al via, a prendere la testa della gara, con Rossi e Marquez subito in bagarre. Un duello bello e corretto che porta entrambi, dopo tre giri, a lasciare indietro Lorenzo. Ci sono le premesse per una battaglia da brividi, e invece al sesto giro Valentino Rossi perde l’anteriore in curva 10 e finisce nella ghiaia. Il talento di Tavullia si rialza, prova a tornare in pista ma poi rientra ai box e si ritira.

FOTO: LA CADUTA DI ROSSI

LORENZO SCIVOLA Da qui in poi la strada è in discesa per Marquez, che si invola indisturbato verso la vittoria. Dietro di lui, a quattro secondi di distanza, Lorenzo tiene sotto controllo Dovizioso, che dalla terza posizione prova a sferrare l’attacco. Il maiorchino non è al meglio dopo la caduta nelle libere di ieri ma resiste agli attacchi del pilota Ducati, finché, a cinque giri dalla conclusione, perde il controllo della sua Yamaha così come accaduto a Rossi. Diventa una passerella per Marquez, che taglia il traguardo esultante davanti all’ottimo Dovizioso e a Maverick Viñales, bravo a recuperare posizioni dopo il bel duello con l’altro pilota Suzuki, Aleix Espargarò (quarto). In quinta posizione si piazza Crutchlow, seguito da da Pol Espargarò e Bautista. Petrucci chiude all’ottavo posto, in top 10 anche Redding e Bradl.

Rivivi la gara

Classifica MotoGp

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close