• 16 Maggio 2021 2:49

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Il PC dei lettori: se non è la perfezione, poco ci manca

Feb 25, 2017

Un PC può catturare per la potenza, ma se al tutto si unisce la bellezza, allora diventa quasi un’opera d’arte. Non a caso il computer di oggi è soprannominato “P3rf3c710n” (Perfection).

Il PC del lettore Simone è basato su un mastodontico case Corsair Obsidian 900D e ha un comparto hardware di tutto rispetto, ma a colpire è l’elaborato sistema di raffreddamento a liquido.

pc lettore simone 01
pc lettore simone 03
Clicca per ingrandire

I due impianti a liquido sono suddivisi, uno per la CPU e la scheda madre (Intel Core i7-5820K – MSI X99 Gaming 7), l’altro dedicato esclusivamente alla scheda video che è una EVGA GTX 980 Ti Classified. Il resto della configurazione comprende 32 GB di RAM Corsair Dominator, una scheda audio Asus Phoebus e un Corsair AXi 1200i come alimentatore, oggi decisamente sovradimensionato ma acquistato mesi fa quando avevo da gestire uno SLI di GeForce 680″.

pc lettore simone 02
pc lettore simone 04
Clicca per ingrandire

Completano il tutto due SSD, un Corsair da 250 GB e un Samsung 950 Pro da 250 GB, il monitor UltraWide Acer Predator X34, il mouse Mad Catz RAT7, la tastiera Strike 5, oltre a delle cuffie Sennheiser HD650 e relativo amplificatore Bravo Audio V2 dedicato. Simone non si fa mancare nemmeno un Oculus Rift CV1 e relativi controller Touch.

pc lettore simone 15
Clicca per ingrandire

“Sono anni che faccio liquid cooling e sono passato da tutti gli step d’integrazione immaginabili fino ad arrivare a questa soluzione completamente integrata all’interno del Corsair Obsidian 900D, comprendente di due sistemi indipendenti in tubi rigidi in PETG, sostenuti da due pompe Laing DC con top in plexyglass per migliorarne le prestazioni di prevalenza (e anche per estetica), passando da WB, vasche e radiatori triventola tutti di marca EK Water Blocks. Il tutto raffreddato da una decina di ventole monitorate da un Corsair Link che le gestisce in base alle temperature rilevate direttamente nelle rispettive vasche degli impianti”, spiega Simone.

pc lettore simone 11
Clicca per ingrandire

“È la prima volta che lavoro tubi rigidi quindi è stato un apprendimento costante con ovviamente molteplici errori e problemi, ma alla fine sono arrivato a dare forma in modo ottimale a quella che era l’idea di partenza. Per personalizzare il solido ma abbastanza anonimo Obsidian 900D mi sono dato da fare e ho lavorato diverse decine di piccole o grandi lastre di plexyglass, ritagliate e rifinite con dremel, carta vetrata e tanta pazienza. Per alcune specifiche cover interne o esterne al case mi sono rivolto alla ColdZero, piccola realtà che produce personalizzazioni molto interessanti per i case più comuni in commercio”.

pc lettore simone 13
Clicca per ingrandire

Il lettore ha portato il processore a 4,2 GHz con vCore di 1,2 volt, anche se secondo lui non è “neppure vicino al suo limite”. La CPU mantiene ottime temperature: 32 °C in idle, 40/45 °C in game e 60 °C durante lo stress test. “La scheda video è impostata a 1450 MHz e la sua memoria a 7600 Mhz con temperature in idle di 25/26 °C che salgono durante il gaming a 35/38 °C”.

pc lettore simone 08
pc lettore simone 05
Clicca per ingrandire

Per quanto riguarda futuri upgrade, Simone si dice “molto interessato alla futura GTX 1080 Ti, ma credo che aspetterò le future generazioni post Pascal…. Non credo che altre modifiche sarebbero utili a fini di gaming”.

Corsair Obsidian 900D Corsair Obsidian 900D
Core i7-5820K Core i7-5820K
Madcatz R.A.T. 7 Madcatz R.A.T. 7

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close