• 23 Giugno 2021 22:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Matteo Soragna si ritira dal basket giocato

Ott 26, 2017

giovedì 26 ottobre 2017 19:58

ROMA – A quasi 42 anni Matteo Soragna ha detto basta e ha deciso di ritirarsi dal basket giocato. Nato a Mantova nel 1975, Soragna ha mosso i suoi primi passi alla Juvi Cremona. Dopo tre stagioni è arrivato poi il grande salto in Serie A, a Pistoia, seconda tappa di una sfavillante carriera che lo ha visto anche vestire le casacche di Biella, Treviso, Capo d’Orlando e Piacenza facendosi strada grazie ad una classe cristallina, un tiro da fuori micidiale e una innata simpatia che gli hanno permesso di essere apprezzato anche dagli avversari.

PALMARÈS – In quasi 25 anni di carriera giocata ad altissimi livelli il giocatore mantovano ha calcato più di 400 volte i parquet di Serie A e vestito per ben 138 volte la casacca azzurra della Nazionale con cui ha conquistato un Bronzo agli Europei in Svezia nel 2003 e il prestigioso Argento alle Olimpiadi di Atene nel 2004 sotto la guida del commissario tecnico Carlo Recalcati. A dir poco ricco anche il palmarès dei trofei vinti con i club in cui ha militato visto che Soragna ha messo in bacheca uno scudetto, due Coppa Italia e una Supercoppa italiana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close