• 5 Ottobre 2022 23:30

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Due indirizzi milanesi per i panini griffati di ‘Ino

Nov 2, 2016

‘Ino festeggia i suoi primi dieci anni. Creato ed inaugurato da Alessandro Frassica nel 2006 in un angolo caratteristico di Firenze, tra la Galleria degli Uffizi e Ponte Vecchio, il negozio che ha creato un nuovo concetto di panino, identificandolo quale proposta che si adatta ad un gusto contemporaneo, si è oggi affermato a livello internazionale come uno dei “luoghi sacri” dove acquistare prodotti di grande qualità e originalità e gustare panini che hanno dato vita ad un vero rinascimento del panino italiano d’autore.

ino2

Così Alessandro, dopo aver proprio nel mese scorso presentato al National Book Festival di Washington l’ultimo suo libro, Il Panino Veggie, riapproda a Milano per la seconda edizione di Il Cantin’Ino del Gallia, gli appuntamenti del giovedì per altrettante serate all’interno dello spazio raccolto e raffinato della wine cellar dell’hotel. Nel corso degli incontri didattici e conviviali, partiti il 3 novembre e che proseguiranno fino a metà dicembre, Alessandro guida i partecipanti in un percorso tra pani, farciture, salumeria e formaggi che è l’ideale proseguimento della scorsa edizione, il Giro d’Italia del Pan’ino, dedicata alle eccellenze del made in Italy.

ino1

Quest’anno protagonisti saranno i panini di mare e di terra, i grandi classici, i piccanti e i vegetariani. Verranno presentati, preparati e assaggiati secondo una scaletta, uguale per ogni incontro, che prevede una rapida introduzione su grani, farine e pani; prosegue con l’illustrazione degli ingredienti, della loro origine e del loro utilizzo; si articola nell’approfondimento di possibili abbinamenti e del concetto di equilibrio ed armonia dei sapori, prima di passare alla preparazione e poi all’assaggio dei panini. A suggellare la partnership tra Alessandro e l’Excelsior Hotel Gallia, nel menu del Gallia Lounge & Bar sono arrivati due panini tanto particolari quanto gustosi: il Tirreno Adriatico con scamorza affumicata, melanzane grigliate, prosciutto di Praga e pane di grano Tumminia; e il Nord Sud Veggie con robiola di crapa, pomodorini confit, zucchine grigliate e marinate con menta, basilico, origano, capperi di Pantelleria e pane di grano Tumminia.

Lo sbarco a Milano di ‘Ino è completato dall’apertura all’interno dello spazio caffetteria del ristorante di Filippo La Mantia , dove oggi c’è una proposta di panini firmata ‘Ino. Il menu si chiama “Dalla Sicilia a Milano passando per Firenze”, ed è ispirato alla cucina del ristorante. E’ presente “Panelle a modo mio,” con panelle, melanzane grigliate e pesto agli agrumi, a richiamare uno dei signature dish del padrone di casa: Gioia mia è con caponata di Filippo, ricotta salata e basilico; Lungomare, invece, è con polpo, chips di patate, emulsone di lime e zenzero e finocchietto selvatico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close