• 8 Ottobre 2022 0:42

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Roma, una fabbrica di gol. Nessuno come Dzeko

Ott 25, 2016

martedì 25 ottobre 2016 09:15

ROMA – La Roma è una macchina da gol e la sua capacità offensiva supera i confini nazionali e si attesta tra le migliori in Europa. L’esplosione di Dzeko ha evidenziato quella che era un’attitudine già nella passata stagione, ma oggi la squadra giallorossa ha fatto ulteriori progressi. Con i quattro gol rifilati al Palermo è migliorata ancora la media gol a partita (2,56), che cresce se si aggiungono le tre partite di Europa League (otto reti in 270 minuti) e domenica scorsa per la quinta volta in stagione gli uomini di Spalletti hanno messo a segno quattro reti: era già successo contro Udinese, Crotone e Astra Giurgiu. E sempre all’Olimpico. Anche la media dei tiri è a livelli di record. La Roma è la seconda squadra in Europa che tira di più nello specchio della porta, insieme al Lione. Davanti ha il Real Madrid. La percentuale è altissima: 19,7 tiri a partita. Solo Cristiano Ronaldo, Benzema e Bale hanno fatto meglio, con tredici tiri in più con lo stesso numero di partite. Poi viene la Juve, con 18,8 tiri a partita, più dietro tutte le altri grandi d’Europa: dal Liverpool al Bayern Monaco, al Tottenham. Quello che deve migliorare è la precisione: 6,7 i tiri nello specchio della porta. Il Real Madrid è la migliore squadra in Europa anche in questa statistica.

TUTTO SULLA ROMA

TANTO EDIN – I numeri dicono che Dzeko incide in maniera determinante nella produziuone offensiva della Roma: Il centravanti bosniaco ha già eguagliato il bottino di gol dello scorso campionato: otto in nove partite, meglio di Higuain, di Bacca e Icardi. Dzeko è l’attaccante che tira di più nello specchio della porta: ben 25 volte. Precede di gran lunga grandi del calibro di Gomis (Marsiglia), Walcott (Arsenal), Ibrahimovic (Manchester United), Messi (Barcellona), Cavani (Psg) e Immobile (Lazio). Dai tempi di Batistuta la Roma non aveva un centravanti con questi numeri.

Leggi l’articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in edicola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close