• 19 Aprile 2021 15:14

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Covid: 13.708 nuovi contagi e 627 morti, positività al 4%

Apr 7, 2021

AGI – Sono 13.708 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 7.762 di ieri. Il numero di tamponi effettuati è 39.939 (contro i 112.962 di ieri). Il numero di decessi è il più alto da molti mesi ed è pari a 627 contro i 421 di ieri. L’indice di positività scende al 4% (ieri era al 6,9%). È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute – Istituto superiore di sanità e Regioni e Province autonome sulla diffusione dell’epidemia.

Diminuisce il numero di ricoverati, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. Nel primo caso la decrescita è pari a 21 unita’ (ieri era stato di 552), portando il totale attuale a 29.316; nel secondo caso la diminuzione e’ di 60 unità, numero molto superiore a quello di ieri (6), portando il totale attuale in terapia intensiva a 3.683 unità. 

Il numero di persone attualmente positive in Italia è di 547.837 (ieri era fissato in 555.705, quindi con decremento pari a 7.868), quelle in isolamento domiciliare sono in 514.838 (ieri erano 522.625, in calo di 7.787). Il totale di deceduti dall’inizio dell’epidemia in Italia, con il picco di oggi, sale a 112.374.

La regione che oggi registra il maggior incremento di casi positivi è Lombardia con +2.569, seguita dal Piemonte con +1.464, la Campania con +1.358, la Puglia con + 1.255, il Veneto con +1.111 e il Lazio con 1.081 (ieri era stata la più colpita dai contagi con 1.120 casi). Le altre Regioni hanno meno di mille casi e quelle con meno nuovi contagi sono il Molise (4) e la Valle d’Aosta (60). Il totale di dimessi guariti sale a 3.040.182.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close