• 17 Maggio 2021 23:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

UnicusanoFondi, si è sbloccato Tiscione

Feb 20, 2017

lunedì 20 febbraio 2017 06:36

Tiscione, attaccante dell’UnicusanoFondi, ha parlato del suo gol di sabato contro il Monopoli intervenendo ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Ora testa al Cosenza”, ha dichiarato il giocatore del club dell’Università Niccolò Cusano, tornato alla rete dopo un digiuno di tre mesi.

ATTESA. Un’attesa durata più di novanta giorni. Anche se Tiscione, attaccante dell’UnicusanoFondi decisivo sabato con il suo gol contro il Monopoli, l’ha vissuta senza ossessioni, senza frenesia, ben consapevole che la zampata vincente prima o poi sarebbe arrivata. E Pippo Tiscione ha avuto la pazienza giusta, giocando in assoluta serenità, potendo così riscoprire contro il Monopoli quelle sensazioni che mancavano dalla fine di novembre, da quando l’UnicusanoFondi sconfisse in casa la Paganese. Una rete decisiva, la settima di una stagione sin qui importante e che lo sta confermando come uno degli elementi di maggior spessore. «Non vivo per il gol ma quando arriva è ovvio che io sia contento – afferma l’attaccante di origine siciliana – questa volta lo sono ancor di più perché si è trattato di una marcatura determinante per noi e per la ricerca dei tre punti». Successo arrivato dopo una prestazione sicuramente positiva: «La partita è sempre stata nelle nostre mani, raramente abbiamo rischiato e se qualche occasione da parte nostra fosse stata accompagnata dalla fortuna allora staremmo qui a parlare di un punteggio ancor più rotondo».

SPOGLIATOIO. Un Tiscione che vive ormai in perfetta simbiosi, dentro e fuori lo spogliatoio: «Tra di noi credo che adesso si sia davvero formato un gruppo, e sotto il profilo tecnico una squadra con tante alternative che possono essere importanti contro ogni tipo di avversario. Per quello che riguarda la città e i tifosi, non è certo un mistero che io a Fondi stia benissimo». Ma il pensiero volge ormai al Cosenza, partita alla quale il numero 7 dell’UnicusanoFondi (che sarà ex di giornata, al pari di Calderini e Gambino) guarda con grande concentrazione: «Sembra una frase fatta, ma in questo momento una gara del genere rappresenta per noi un test di una certa rilevanza; tutte e due ci stiamo giocando il miglior posto possibile per i play off, ed una vittoria ci darebbe ulteriore convinzione».

ALLENAMENTI. Il cammino di avvicinamento verso la partita con i lupi cosentini inizierà già oggi, nella prima giornata di lavoro della nuova settimana che l’allenatore Sandro Pochesci, tecnico dell’UnicusanoFondi, ha predisposto come da consuetudine.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close