• 14 Maggio 2021 9:52

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Sarri vota la fiducia: un patto col suo Napoli

Feb 27, 2017

di Antonio Giordano

lunedì 27 febbraio 2017 09:16

NAPOLI – Calma: perché adesso che intorno c’è l’amarezza che si taglia a fette e la paura di ritrovarsi tra le mani solo il poster stropicciato della Grande Bellezza, bisogna restare lucidamente aggrappati a se stessi, al proprio calcio, magari rimuovendo quelle macchioline che sono comparse sabato sera, con l’Atalanta. «Non facciamo drammi, ma lavoriamo». C’è la Juventus, e arriverà subito, domani sera, in quella ch’è la Madre di tutte le partite e stavolta vale forse persino un po’ di più: è l’andata delle semifinali di Coppa Italia, è lo spartiacque d’una fase, d’un momento, in cui c’è in palio mica solo la gloria, ma anche l’autostima. «Io ho fiducia e credo in voi, ci mancherebbe». Ci vuole una maschera, per dissimulare la tristezza e stracciare quel velo di tristezza, e Sarri in uno spogliatoio vagamente immalinconito avanza travestendosi da psicologo, evitando di puntare il dito verso la luna e provando a far sentire il richiamo della coscienza: quattordici risultati utili positivi in campionato, poi arriva l’Atalanta e toglie le certezze. «Vale quello che abbiamo fatto».

Tutto sul Napoli

TOCCA A VOI – Vale tutto, in questo anno meraviglioso, in cui il senso dell’inquietudine compare all’improvviso, perché sino a Madrid è stato bellissimo, prossimo alla perfezione, con una squadra in corsa su tre fronti, un calcio celebrato ed emozioni vissute. E’ stato così sino a quando, al Bernabeu, s’è allungata una cappa sul Napoli, che però a Verona s’è rimesso a correre, a vincere, a godersela.

Leggi l’articolo completo sull’edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close