• 13 Maggio 2021 8:21

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Brindisi, 38enne muore dopo aver partorito due gemelli: aperta un’inchiesta

Mar 2, 2017

BRINDISI – Una donna di 38 anni, Mattia Santoro, è morta qualche istante dopo avere messo al mondo due gemelli. È successo nella tarda mattinata nell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana (Brindisi). I bambini stanno bene, subito dopo la nascita sono stati trasferiti nel reparto di neonatologia dello stesso ospedale.

La mamma era originaria di Statte, in provincia di Taranto: non ha avuto il tempo nemmeno di prendere fra le braccia i suoi figli. Le cause della morte saranno accertate dall’autorità giudiziaria. I familiari della donna hanno infatti deciso di sporgere denuncia alla magistratura perché accerti la verità. L’azienda sanitaria ha disposto anche una indagine interna.

“E’ cosa nota che tragedie come questa che si verificano entro 365 giorni dal parto, sono causate dal parto stesso”, dichiara il direttore generale della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone.

E aggiunge: “Indagheremo con scrupolo per capire cosa possa essere accaduto a questa mamma. Intanto esprimo tutta la nostra vicinanza alla famiglia”. Pur essendo residente in provincia di Taranto la donna aveva deciso di partorire a Francavilla. Al Camberlingo lavora il medico ginecologo Massimo Stomati, che ha seguito la donna per i nove mesi della gravidanza. Secondo la prima ricostruzione fino al momento del parto non erano sorte complicazioni di nessun genere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close