lunedì 3 ottobre 2016 20:28

(ANSA) – PONTECORVO (FROSINONE), 3 OTT – “Milan-Sassuolo èstata una partita strana, sono più rammaricato per la sconfittache per il gol segnato contro la mia ex squadra. Il gol è sempreuna soddisfazione ma, se non arriva il risultato, non ha lostesso sapore”. Lo ha detto Francesco Acerbi, difensore delSassuolo, a margine della rassegna Italian sport awards, che sisvolge a Pontecorvo. “Abbiamo giocato bene e avremmo meritato ilrisultato, però il calcio è così: sbagliamo gli arbitri,sbagliamo noi, sbagliano tutti – ha aggiunto Acerbi -. Laprossima volta andrá meglio. Come si perde 4-3, partendo da unvantaggio di 3-1 fuori casa? Se ti fischiano contro un rigoreinesistente, poi un tiro al volo e se ci danno un rigore a noi,allora il risultato cambia. Questa partita è andata male a noi,magari va male al Milan la prossima volta. Basta”. “Se ho’rischiato’ di andare in Nazionale stamattina? Sará per laprossima volta” ha concluso.